• Spedizioni Gratuite per acquisti di importo superiore a € 199,00 IVA inclusa 

    valido solo per spedizioni in Italia
  • Spedizioni Gratuite per acquisti di importo superiore a € 199,00 IVA inclusa 

    valido solo per spedizioni in Italia
Ultimo pezzo

KORG VOLCA DRUM

Disponibilità immediata
€ 129,00
Si consegna a
Italia
Spedizione
11,00 € (variabile per alcune destinazioni, prodotti e quantità)
Supplemento spedizione
€ (Questo prodotto necessita di un imballo speciale)
Se ritiri in sede
Selezionando "Ritiro in Sede" in fase di acquisto, non hai spese di spedizione e godi del servizio "Pacco Pronto al Banco". Puoi ritirare l'ordine in "Pronta Consegna" in Via Madonna della Via, 123 Caltagirone (CT)
Promo spedizione
Spedizioni Gratuite per acquisti di importo superiore a € 199,00 IVA inclusa   valido solo per spedizioni in Italia
  • Codice:
  • GTIN:

IN PRONTA CONSEGNA.

Il nuovo Volca Drum genera i suoni di batteria attraverso un DSP basato su modelli fisici analogici, su oscillatori che generano forme d’onda sinusoidali, a dente di sega e noise. Applicando varie modifiche a queste forme d’onda, potrai riprodurre un'ampia gamma di suoni percussivi che spaziano dal realistico allo sperimentale, senza dover necessariamente limitarti ai suoni di batteria. Ognuna delle 6 parti si compone di due layer, e non vi è alcuna restrizione al tipo di suono generabile; ogni parte possiede quindi le stesse specifiche. Potrai assegnare liberamente il suono da te generato ad una delle 6 parti, senza le limitazioni tipiche delle drum machine tradizionali. Un kit si compone delle 6 parti e delle relative impostazioni dell'effetto waveguide resonator. I kit salvabili nella memoria interna dello strumento sono 16, che includono i 10 kit preset di fabbrica. Ognuna delle 6 parti si compone di due layer. Per ogni layer, l'utente può selezionare tra 5 differenti forme d'onda (incluse sinusoidale, dente di sega e HPF noise), scegliere tre tipi di modulazione per il pitch e il generatore di ampiezza dell'inviluppo, tutte ottimizzate per le sonorità percussive. I parametri del layer sono modificabili singolarmente oppure simultaneamente e l’utente può inoltre assegnare lo stesso suono ai due layer al fine di ottenerne uno più corposo e incisivo. Puoi variare la forma d’onda applicando bit reduction per renderla più "grattos", regolare l’intensità dell'intervento del circuito wave folder per introdurre armonici complessi e utilizzare l'overdrive per aggiungere distorsione.

Potrebbero interessarti anche:

Condividi

Carrello